Via Salara 28 - Città Sant Angelo (PE)
320 53 57 183

RADIOFREQUENZA MEDICA

La radiofrequenza medica, è un trattamento medico per il ringiovanimento della pelle del viso e del corpo.

E’ una metodica non invasiva che contrasta efficacemente i segni dell’invecchiamento cutaneo e consente di ottenere un duraturo miglioramento della pelle del corpo e del viso.

A differenza della radiofrequenza estetica , quella medica permette risultati finali più evidenti e soprattutto di durata maggiore, fino anche a più di un anno.

La Radiofrequenza in Medicina Estetica risulta particolarmente efficace per ridurre ed eliminare patologie sia del viso che del corpo, quali per esempio:

  • Rughe
  • Acne
  • Lassità di mento e guance
  • Adiposità localizzate
  • Cellulite
  • Smagliature

La Radiofrequenza trasmette uno stimolo sotto forma di onda elettromagnetica con la quale viene trasmessa non solo energia, ma anche un’informazione. Il dispositivo è dotato di un applicatore capace di indurre un aumento di temperatura del derma, che stimola la produzione di nuovo collagene garantendo così effetti rigenerativi sulla zona trattata visibili fin dai primi trattamenti. L’energia trasmessa ed assorbita a livello cellulare aiutando a tonificare la muscolatura determinando un miglioramento estetico e conferendo al paziente un aspetto più tonico e giovane.

I risultati del trattamento di radiofrequenza in medicina estetica ottengono il riscontro positivo dei pazienti nella maggioranza dei casi.

In particolare, la radiofrequenza è molto apprezzata per l’effetto antietà che riesce ad esercitare, riducendo rughe e inestetismi del tempo in modo indolore e non invasivo. Alcuni, addirittura, considerano la radiofrequenza in medicina estetica come una sorta di lifting non chirurgico.

Tuttavia, è bene precisare che per ottenere risultati apprezzabili, non è sufficienteuna singola seduta ma occorre effettuare un ciclo completo di più sedute.

I primi risultati si possono apprezzare già dopo le prime sedute, ma il vero miglioramento si può notare solo al termine del ciclo completo.

Generalmente, gli effetti ottenuti con la radiofrequenza in medicina estetica durano dai 6 ai 12 mesi e, al fine di mantenere i risultati, è necessario effettuare dei richiami.

I macchinari più moderni hanno la possibilità di erogare anche la radiofrequenza frazionata. Con questo impulso si produce un’onda elettromagnetica, in grado di creare un’ablazione regolabile a livello degli strati superficiali della pelle, come avviene con l’energia luminosa dei vari tipi di laser. Tuttavia con la radiofrequenza frazionata si raggiungono temperature che permettono un maggior confort di trattamento e una molto più rapida riparazione della pelle. Il vantaggio rispetto ai sistemi laser è dato da un maggiore effetto termico in profondità con un migliore effetto lifting. Funziona bene sulle piccole rugosità e sulle piccole cicatrici di acne.

Interessante anche la radiofrequenza intradermica, che con l’inserimento di un microago lungo la ruga, con qualche seduta permette di ottenere una sorta di riempimento, per chi non vuole utilizzare filler.

Lascia un commento


Creato da Local Web Copyrights © 2017 MarcoDiClemente.it | Tutti i diritti riservati.
Informativa sul trattamento dei dati personali